Gruppi di Lavoro

Da Partito-pirata.

Un Gruppo di Lavoro (abbreviato GdL) è un insieme di pirati che svolge attività di supporto all'Assemblea del Partito Pirata.

Per ogni GdL inserito nell'Anagrafe saranno fornite le seguenti informazioni:

  • il nome del GdL;
  • una breve descrizione delle funzioni svolte;
  • link alla pagina di riferimento nel wiki.

In ogni pagina dei GdL saranno fornite le seguenti informazioni:

  • obiettivi e aree di intervento del GdL oltre ad eventuali informazioni utili sulle proprie attività;
  • i componenti del gruppo con indicazione di eventuale Facilitatore e Responsabile della Convivenza;
  • gli strumenti usati;
  • i link a issue di costituzione e eventuali altre issue approvate su iniziativa del GdL e sulla propria attività.

Indice

Definizione

All’interno dell’Associazione possono costituirsi Gruppi di Lavoro senza alcun limite numerico o temporale, purché non in contrasto con lo Statuto, col Manifesto e coi Regolamenti in vigore.

Ogni gruppo dovrà essere formato da minimo uno e massimo sette Pirati.

Si potranno avere anche più gruppi aventi lo stesso scopo, che dovranno comunque condividere sempre le informazioni e il frutto del loro lavoro.

Qualora i gruppi abbiano necessità di attingere al patrimonio dell’Associazione, dovranno obbligatoriamente eleggere nel proprio seno un Facilitatore, il quale sarà Responsabile dell’attività del gruppo nei confronti dell’Assemblea, secondo le modalità eventualmente descritte nell’apposito Regolamento.

Ogni gruppo disciplina e organizza nel proprio seno i metodi di consenso ed approvazione che ritiene più idonei al raggiungimento dei suoi obiettivi.

Tutti i gruppi dovranno comunque notificare all’Assemblea la loro costituzione e rendere pubblici e disponibili a tutti i Pirati il proprio lavoro, nonché coordinarsi col [Gruppo di Coordinamento].


Costituzione

Ciascun Pirata che lo ritenga opportuno, potrà decidere di costituire un gruppo di lavoro autonomo dandone comunicazione in Assemblea Permanente nella Sezione Principale della Piattaforma, in Area “Elezione ed incarichi”, con policy “Comunicazione in Assemblea”.

Potrà anche decidere di partecipare liberamente ad un gruppo esistente, purché questo sia composto da meno di sette persone.

In quest’ultimo caso il Pirata potrà, previo consenso del gruppo già formato, fornire comunque contributi esterni al gruppo, senza però prendere parte al processo decisionale.


Risorse

Ciascun gruppo decide autonomamente come strutturarsi e di quali strumenti dotarsi.

Qualora necessiti di condividere strumenti esistenti, dovrà coordinarsi con gli altri gruppi, in particolare col Gruppo di Coordinamento.

Qualora necessiti di strumenti ex-novo dovrà chiedere approvazione assembleare in Piattaforma, sezione Principale, area “Organizzazione e priorità” con policy “Mozione urgente” o “Mozione ordinaria”, a seconda dell’urgenza della richiesta.


Chiusura

Ciascun gruppo che intenda esaurito il proprio scopo dovrà darne comunicazione in Assemblea nella Sezione Principale della Piattaforma, in Area “Elezione ed incarichi”, con policy “Comunicazione in Assemblea”.

Le risorse eventualmente utilizzate potranno essere riallocate.


Anagrafe dei GdL

Accoglienza

Il Gruppo di Lavoro Accoglienza ha l'oiettivo di accogliere al meglio i nuovi arrivati attraverso il forum. Nello specifico avviando conversazioni private sul forum per venire incontro agli interessi ed alle aspettative dei nuovi arrivati, cercando di mantener vivo un dialogo.


Comunicazione

Il Gruppo di Lavoro Comunicazione si occupa dell'insieme delle attività che comportano la distribuzione delle informazioni del Partito Pirata, quindi di tutti gli aspetti della comunicazione, in generale dei due macrosettori "comunicazione interna" e "comunicazione esterna".


CTO

Il Gruppo di Lavoro CTO gestisce gli strumenti e i servizi tecnologici intestati al Partito Pirata, messi a disposizione di tutti i Pirati e finanziati coi fondi comuni della Tesoreria previsti in sede di bilancio preventivo. Decide nel proprio seno le politiche di accesso alle singole macchine ed al pannello di amministrazione dei server.

  • Pagina del GdL: CTO


Riferimenti

Strumenti personali