HOMETEST-Presentazione

Da Partito-pirata.

Il Partito Pirata Italiano nasce dall'iniziativa degli iscritti alla mailing list no1984.org http://www.no1984.org/ di uscire dal web e sollecitare l'attenzione sui problemi che creano tecnologie quali i DRM e il Trusted Computing (sistemi con i quali i produttori mondiali di hardware e software, audio e video, limitano la libertà delle persone che comprano i loro prodotti) che alla notizia della nascita del Partito Pirata Svedese ad opera di Rickard Falkvinge decidono di fondare anche in Italia l'associazione Partito Pirata formalizzandone la nascita il 16 settembre 2006.

Nel dicembre 2011, i membri del Partito Pirata Italiano approvano il nuovo Statuto che pone la Democrazia Liquida e l'Assemblea Permanente alla base del funzionamento pratico e politico del Partito, adottando come piattaforma decisionale il software Liquid Feedback ponendo le basi di un Partito senza dirigenti, in cui i membri sono chiamati a partecipare direttamente a tutti i processi deliberativi che lo riguardano.

Il partito Pirata Italiano è socio fondatore del Partito Pirata Internazionale e aderente al Partito Pirata Europeo.

Strumenti personali