Lqfb faq

Da Partito-pirata.

LiquidFeedback (LQFB) versione software 1.x FAQ LUNGHE

Vedi anche:


Indice

Non ho ancora ricevuto un invito a lqfb. Come posso partecipare?

  • Per aderire al Partito Pirata è necessario venire "certificati" di persona da altri pirati, che provvederanno ad acquisire i dati necessari all'iscrizione e a riscuotere la quota annuale associativa (minimo 5 € per studenti e disoccupati): la certificazione di persona e/o quella online avviene in presenza di un certificatore del PP-ITA per la riservatezza dei dati, la sicurezza e la legittimità democratica dell'assemblea elettronica (un voto una persona reale), infatti con la qualifica di socio si acquista il diritto di partecipare all'Assemblea Permanente, ottenendo l'accesso alla piattaforma online Liquid Feedback, strumento decisionale del Partito Pirata Italiano, adottato per promuovere la democrazia partecipativa, in cui chiunque può contribuire proponendo, suggerendo cambiamenti e votando tutti i temi, le scelte politiche ed organizzative del Partito stesso, in una situazione di completa parità con tutti gli iscritti.
  • Per venire certificati è sufficiente partecipare ad uno degli incontri di certificazione o mettersi in contatto con un pirata nella propria zona, inviateci una mail a info CHIOCCIOLA partito-pirata PUNTO it indicando la vostra zona di residenza e/o di lavoro e/o di vacanza :) ed il nostro certificatore più vicino si metterà in contatto con voi ;)

Cosa succede agli account degli utenti che lasciano il partito?

Su LQFB vengono bloccati, non cancellati, poiché l'admin non ha facoltà in merito alla cancellazione delle utenze. Per quanto concerne le mailing-list, gli indirizzi di posta vengono eliminati dalle stesse.

Ho perso la mail di invito, a chi devo rivolgermi?

All'Admin di LQFB che provvederà al re-invio della stessa. Se non sapete come contattarlo, chiedete di essere aiuto scrivendo una email a info CHIOCCIOLA partito-pirata PUNTO it

Ho perso la mia password di accesso, e adesso?

Potete cliccare su "Ripristina password" nella parte alta della pagina di Login di LQFB, e dopo aver inserito il tuo nome utente, riceverete, all'email con cui vi siete certificati, un messaggio contenente il link per il ripristino della password.

Ho dimenticato il mio nome utente e ora non posso accedere o richiedere l'invio di una nuova password, cosa devo fare?

Potete contattare il vostro Certificatore che provvederà a comunicarvi l'identificativo Pirata scelto durante la fase di iscrizione e riportato sul "Modulo d'iscrizione"

Come l'identità/privacy dei partecipanti viene tutelata all'interno del Software?

L'Associazione Partito Pirata Italiano rispetta la normativa vigente in materia di trattamento dati personali (Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196). L'utente è il diretto responsabile di quanto immette nella piattaforma (SOLO i dati da lui immessi verranno visualizzati e resi accessibili agli altri utenti iscritti) e DEVE esplicitamente acconsentire al trattamento dei medesimi

Ho una domanda che non trova risposta qui. A chi posso rivolgermi?

Al Certificatore che vi ha iscritti in primis. In alternativa potete chiedere aiuto/chiarimenti scrivendo una email a info CHIOCCIOLA partito-pirata PUNTO it

Quali sono gli elementi distintivi che caratterizzano LQFB?

  • 01) Software caricato su diversi server del PP-De gestito da un'apposito team dedicato alla sicurezza dello stesso
  • 02) L'utente accede dal browser in https, non serve alcun installazione di software aggiuntivo
  • 03) Partecipazione tramite pseudonimo (dall'interno del sistema gli iscritti possono conoscere i real name degli utenti) per questione di privacy verso l'esterno che invece vede solo il nick (ma questa impostazione può cambiare a seconda dei regolamenti che si vogliono seguire)
  • 04) Processi strutturati con tempistiche prestabilite dagli utilizzatori
  • 05) Possibilità di discussione dentro e fuori dal sistema (il dibattito sulle proposte viene preferibilmente indirizzato verso l'esterno)
  • 06) Delegazione su più livelli con possibilità di concessine/rimozione senza limiti "quantitativi" e temporali (tante volte quanti si vuole e in ogni momento)
  • 07) Neutralità della Piattaforma
  • 08) Tracciabilità su tutti i processi
  • 09) Nessun filtro sulla creazione delle Proposte, ogni membro/utente ha uguale diritto e possibilità
  • 10) Nessuna moderazione dei contenuti delle proposte (eventuali proposte razziste o criminali se non fatte decadere con quorum danno vita all'apertura di un dibattito disciplinare)
  • 11) I numeri identificativi di Temi e Proposte sono assegnati automaticamente dal sistema
  • 12) La Proposta che origina il Tema viene trattata allo stesso modo di quelle immesse successivamente
  • 13) Tutti i processi software e gli esiti del voto sono completamente trasparenti e verificabili nel tempo
  • 14) L'intera amministrazione della Piattaforma è chiaramente documentata ed il software open source è controllabile da chiunque

Come si propone di ottenere risultati quantificabili e affidabili?

  • A) ogni membo deve avere un solo account ed un solo voto: dato che il riconoscimento via web è facilmente manipolabile così come la reale esistenza di un utente, è prevista l'iscrizione attraverso Certificazione fisica e successiva assegnazione di univoco token d'accesso (immediatamente "chiuso" dopo il primo accesso per evitare doppi utilizzi); l'utente accede con un nick da lui scelto che lo identifica nell'utilizzo del software (dall'interno del sistema gli iscritti possono conoscere i real name degli utenti, esternamente possono essere visualizzati solo i nick senza associazione a real name).

Un eventuale votazione a scrutinio segreto (ad esempio per il voto ad un candidato alle elezioni) avverrebbe esclusivamente offline con le consuete modalità di voto con scheda.

  • B) Il riconoscimento dell'utente attraverso l'associazione nick/real name all'esterno della piattaforma è possibile solo in caso di richiesta dell'autorità giudiziaria e della Corte d'Arbitrio (se esiste) per comportamenti illeciti e/o lesivi di utenti o del Partito;

Come si presenta LQFB?

  • A) Il software è suddiviso per Aree tematiche (15) corrispondenti a temi politici ed organizzativi che attualmente sono =

affari di partito, questioni tecnologiche, redazione, organizzazione e priorità, temi confidenziali e personali, arte e beni culturali, salute ed agricoltura, altri temi politici, affari interni e diritti civili, difesa ed affari esteri, infrastrutture - energia - ambiente, istruzione e ricerca, Gestione Economica, economia e turismo, [test];

  • B) in ogni area sono presenti i relativi Temi proposti dgli utenti e per ogni tema sono possibili N controproposte ed N suggerimenti da parte di qualsiasisi Utente;
  • C) La Sezione Aree offre una panoramica visiva di tutti i problemi affrontati, con varie colonne che per ogni Area indicano il numero di Proposte presenti, la "fase" in cui sono (nuovo, dibattito, verifica, votazione, concluso, ritirato) ed i totali per Area;

Come si sviluppa l'iter di una proposta?

Ogni proposta "percorre" diverse fasi dalla sua creazione alla votazione finale:

Nuovo

Una proposta appena creata (da uno o più autori01), resta in questa fase per un periodo di tempo prestabilito, (variabile in base al tipo di Politica02 adottata) e se raggiunge un quorum di "interesse"03 prestabilito, (variabile in base alla politica adottata ed al numero degli utenti che "partecipano"04 a quell'area), passa alla successiva fase di Dibattito

Note:

  • - 01 L'autore della Proposta dopo averla postata può "invitare" uno o più utenti a partecipare come coautori allo sviluppo della Proposta stessa: l'accettazione concede ai coautori gli stessi diritti e possibilità del primo Autore, dalla modifica della bozza di Proposta, all'invito di altri coautori, al ritiro della stessa;
  • - 02 Per Politiche si intendono le regole (con relative tempistiche e quorum necessari per il passaggio alle fase successive) da utilizzare per proporre i Temi da trattare;

attualmente le Politiche presenti sono:

    • - Manifesto o Statuto (tempo totale per concludere il Tema 95gg)

Emendamenti al Manifesto o allo Statuto del Partito Pirata.

    • - Regolamento o mozione (tempo totale per concludere il Tema 31gg)

Emanazione di nuovi regolamenti, emendamenti a regolamenti esistenti, modifiche al programma politico dei pirati, mozioni aventi valore di regolamento o questioni organizzative a lungo termine

    • - Amministrazione (tempo totale per concludere il Tema 21gg)

Questioni amministrative a lungo termine. Variante a tempo dimezzato valida fino al 500esimo utente liquid.

    • - Pubblicazioni ed Orga (tempo totale per concludere il Tema 10gg)

Policy per decisioni di amministrazione del partito con durata intermedia.

    • - Breve: Pubb. & Orga (tempo totale per concludere il Tema 3gg)

Questioni organizzative e riguardo pubblicazioni da risolvere in tempo breve.

    • - Brevissima: Pubb. & Orga (tempo totale per concludere il Tema 36 ore)

Questioni organizzative e riguardo pubblicazioni da risolvere in tempo brevissimo.

    • - Dimostrazione (tempo totale per concludere il Tema 2h)

Una policy a scopo puramente educativo sul funzionamento di LQFB, limitata a sole 2 ore e valida solo nell'area test.

  • - 03 Si esprime "interesse" cliccando su "segnala interesse" e/o "Sostieni questa Proposta" (ma anche postando una "Controproposta" od un "Suggerimento");
  • - 04 "Partecipare" ad un area (clic su link "Partecipa" in alto a sinistra all'interno di ogni Area) vuol dire segnalare il proprio attenzione/interessamento alla stessa, aumentando così i quorum necessari al passaggio delle Proposte alle successive fasi: per esempio se un utente sceglie una Politica 'Breve: Pubb. & Orga. (3gg)' la proposta resta nella prima fase ("Nuovo") per 6 ore, al raggiungimento delle quali, se ha superato il quorum di interesse** del 20% della "popolazione" di quell'Area (coloro che hanno cliccato su "Partecipa" in quell'Area) passerà alla fase di Dibattito;

NB: Nella fase Nuovo se un utente è completamente contrario alla Proposta (la ritiene non importante, una perdita di tempo o addirittura dannosa per il Partito) oltre ad EVITARE di dare "supporto" diretto sostenendo la proposta e/o segnalando il proprio interesse, deve anche evitare qualsiasi suggerimento** e/o controproposta (vengono valutate comunque come "interesse" alla proposta) e se ancora non è "Partecipe" dell'Area in cui la proposta è stata avviata, può diventarlo alzando così il quorum necessario al passaggio della Proposta alla fase successiva (chiaramente se la proposta passa alla fase Dibattito, Suggerimenti** per modificarla e/o Controproposte per contrastarla sono più che consigliati); il sistema del quorum per il passaggio alla fase di Dibattito è stato proprio creato per proteggere il software da proposte interferenti, populiste, insignificanti e "trolleggianti".

Dibattito

Lunga fase di discussione della proposta in cui possiamo fare Suggerimenti all'autore per consigliarlo su come migliorare o modificare01 la Proposta o addirittura fare noi una Controproposta per affrontare il tema in maniera diversa da quella/e esistente/i;

Note:

  • 01 La modifica della bozza di Proposta viene notificata a tutti i sostenitori della Proposta stessa, notifica che li invita ad aggiornare il proprio sostegno alla nuova bozza (la proposta modificata); i sostenitori che non hanno aggiornato il proprio sostegno ad una bozza modificata vengono visualizzati dal sistema in "grigino"

Suggerimenti

Possono essere "valutati" da tutti gli utenti, dando così una più precisa percezione e feedback all'Autore/i della Proposta sulla validità riconosciuta alla stessa; queste valutazioni si distinguono in:

    • Favorevole: il suggerimento è utile ma non determinante per votare a favore la proposta in caso di sua implementazione;
    • Necessario: Se non implementato non si voterà a favore della proposta;
    • Neutrale: neutro, (NB: nel caso in cui l'autore del suggerimento, ritenendolo erroneamente postato, vuole eliminarlo, può farlo cliccando su Neutrale e se nessun altro utente ha valutato il suggerimento questo viene cancellato dal sistema;
    • Contrario: Si ritene che questo suggerimento peggiorerà la proposta
    • Inaccettabile: Il suggerimento assolutamente da evitare

Queste valutazioni danno all'autore/i feedback molto utili e qualificati per capire come modificare la propria Proposta perché ottenga l'accoglienza più positiva possibile tra gli utenti ed avere maggiori probabilità che venga approvata dall'Assemblea Permanente nel suo complesso;

Oltra alla valutazione del suggerimento è anche possibile dare una valutazione (personale e soggettiva) sull'avvenuta implementazione dello stesso: ogni utente può infatti selezionare "implementato" o "non implementato" su ogni suggerimento presente, dando ulteriore utili indicazione all'autore/i della Proposta;

Controproposte

Ogni utente può comunque proporre un'alternativa (quando ad esempio non vede preso in considerazione un suo suggerimento che ritiene necessario (postando una contro-proposta simile all'originale ma che tenga conto del suggerimento) o crede che la soluzione proposta sia errata (postando una proposta completamente diversa);

Sito Esterno

Quando creiamo una Proposta, il form che andiamo a compilare contiene un campo "sito esterno" permette di indicare un "luogo" in cui l'autore/i vuole discutere la Proposta con gli utenti: infatti gli autori di LQFB hanno voluto "favorire" la discussione delle Proposte al di fuori della piattaforma e permettere la massima libertà di espressione dell'autore/i che possono quindi decidere di utlizzare i mezzi ed i "luoghi" a loro più congeniali (wiki, forum, blog commentabili, hashtag di twitter, pagine di facebook o addirittura incontri fisici "offline") lasciando che Suggerimenti e Controproproste vengano utilizzati per le loro specifiche funzioni; il software crea comunque, in corrispondenza di ogni Proposta, un link automatico al Wiki del Partito Pirata01 (voce "Dibattito sul Tema" in alto a destra nella pagina della proposta) che può essere usato come luogo di discussione ufficiale, nel caso in cui l'autore non specifichi alcun luogo/link di sua preferenza;

Note: 01Nel nostro caso il link punta "erroneamente" al Wiki del PP Tedesco, a breve questo inconveniente verrà risolto.

Prolungamento del dibattito

Se almeno il 50%+1 degli utenti interessati alla Proposta (interessati al tema + interessati/sostenitori della proposta) cliccano su Prolunga il tempo di dibattito la discussione viene prolungata fino a che persiste la richiesta del 50%+1 di richiedenti (funzione utile se si ritiene che la discussione della Proposta non abbia portato ad un risultato soddisfacente)

Verifica

Le proposte che arrivano alla fase di Verifica non sono più modificabili così come non sono più permessi Suggerimenti, (ma sono permesse Controproposte) questo per permettere a tutti gli utenti di visionare nella loro interezza ogni aspetto del Tema/Proposta, impedendo che modifiche appena prima del voto possano variare sensibilmente o stravolgere una Proposta sostenuta; solo le Proposte che "singolarmente" superano il quorum previsto passano dalla fase di Verifica alla fase di "Votazione": questa precisazione è necessaria in quanto l'intero Tema può aver superato il primo quorum (da Nuovo a Dibattito) grazie al raggiungimento del quorum di anche una sola delle Proposte facenti parte del Tema ed inoltre il quorum stesso può alzarsi "quantitavamente" al variare della Partecipazione all'area di nuovi utenti.

Votazione

Giunti alla fase del voto possiamo procedere a concedere il nostro voto (Favorevole, Astenuto, Contrario) per OGNI proposta passata dalla fase di Verifica a questa fase; ogni utente può votare per ogni proposta, creando una "lista di preferenze" sia per i voti a favore che per i voti contrari, posizionando le proposte dal primo all'ultimo posto creando un elenco ordinato di vincitori e perdenti (per es. si vota a favore della proposta A come prima scelta, a favore della proposta B come seconda, contrari alla proposta C come prima tra le scelte "non apprezzate" e contrari alla D come seconda, quindi ancor meno apprezzata della C).

Questo sistema previene il cosiddetto voto "tattico" ovvero il voto per una Proposta non condivisa ma che potrebbe "battere" la proposta a cui siamo contrati, voto che falsa completamente le reali intenzioni dei votanti, dando feedback errati e fuorvianti. Il metodo di calcolo matematico con cui Liquid Feedbakc opera la scelta della Proposta vincente è il metodo Schulze http://en.wikipedia.org/wiki/Schulze_method, variante del metodo Condorcet http://en.wikipedia.org/wiki/Condorcet_method, in cui tra le proposte che raggiungono almeno la percentuale di consensi prevista da quella politica (50% o 66%) risulta "vincitrice assoluta" quella che viene preferita su ogni altra "in confronti a coppie"; il metodo non è semplice da spiegare ma lo è il calcolo matematico che viene effettuato dal Software, che darà la vittoria assoluta alla proposta che ha il miglior rapporto tra Favorevoli/Contrari, quella che "scontenta meno" i votanti nel loro complesso (ad es. una Proposta con un numero maggiore di Favorevoli al 1° posto può "perdere" da una con un numero di primi posti minore, ma con un numero maggiore di 2° e 3° posto e/o un miglior risultato tra i Contrari.

NB: Il voto dei singoli utenti è visibile solo dopo la fine della votazione anche qui per evitare voti tattici o accordi tra i votanti.

Strumenti personali